The hate that burns.

Le rose rosse rappresentavano quello che non ero piú, o almeno ció che non mostravo in modo cosí evidente. Alcune di loro erano la reincarnazione di ció che piú odiavo. E proprio loro iniziarono ad illuminarsi piú delle altre. Dall'alto sembravano le stelle piú luminose del mio cielo. Ma in realtà avevano improvvisamente preso fuoco.... Continue Reading →

Red roses.

Piccoli boccioli di rose color sangue nascevano, sotto il cielo stellato di un'amore appena sbocciato. Pian piano i petali si aprivano e sprigionavano tutta la loro fragranza al vento. Una distesa immensa di sangue, che attimo dopo attimo si disperdeva nell'aria , mostrando alla Luna tutta la sua lucentezza. I rovi che le avvolgevano rendevano... Continue Reading →

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

Crea il tuo sito web su WordPress.com
Crea il tuo sito